Produzione


COME IMPOSTARE L'INGEGNERIZZAZIONE DI UN PRODOTTO

Il corso è finalizzato a fornire una metodologia atta a facilitare l'analisi e sviluppo del processo produttivo per passare dal progetto di un nuovo prodotto alla sua realizzazione pratica. I partecipanti saranno in grado di programmare un corretto flusso di informazioni tra le diverse funzioni aziendali e di realizzare una progettazione integrata prodotto-processo. Verranno proposti cenni sulle soluzioni di realizzazione ed esempi di applicazioni pratiche

» Corso a catalogo

CORSO BASE SULLA PROGRAMMAZIONE DI MACCHINE UTENSILI A CNC

Il corso ha l'obiettivo di trasmettere i concetti di base relativi alla programmazione delle macchine utensili a CNC a partire dal linguaggio ISO.

» Corso a catalogo

CORSO DI PNEUMATICA BASE

Obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti le conoscenze tecniche sulla costruzione e funzionamento delle apparecchiature pneumatiche costituenti un impianto automatizzato. Saper scegliere il componente in funzione dell'applicazione prevista, saper rappresentare graficamente un circuito pneumatico nel rispetto delle normative. Saper risolvere problematiche di automazione pneumatica con circuiti puramente pneumatici e cenni di elettropneumatica.

» Corso a catalogo

CORSO PER MONTATORE MECCANICO

Il corso ha l'obiettivo di trasmettere le competenze di base relative al montaggio meccanico, a partire dalla corretta lettura del disegno tecnico fino al collaudo finale.

» Corso a catalogo

CORSO SALDATURA MODULO AVANZATO

Obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie a realizzare saldature complesse con le principali tecnologie (elettrodo, MIG/MAG, TIG)

» Corso a catalogo

CORSO SALDATURA MODULO BASE

Obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie a realizzare semplici saldature con le principali tecnologie (elettrodo, MIG/MAG, TIG)

» Corso a catalogo

DISEGNO MECCANICO MODULO BASE

Obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti le basi del disegno meccanico finalizzate ad una lettura e comprensione di disegni di media complessità.

» Corso a catalogo

ENERGIA IN AZIENDA: ATTORI, MERCATO E FORME DI INCENTIVAZIONE

Il corso si prefigge di fornire un quadro dell'attuale mondo legato all'acquisto e all'utilizzo dell'energia, con un focus particolare sulle possibilità di incentivazione. Lo scopo è fornire ai partecipanti gli elementi di base per comprendere quali strumenti l'attuale quadro normativo fornisce per ridurre l'impatto dei costi energetici sulla propria realtà aziendale.

» Corso a catalogo

GESTIRE IL MAGAZZINO OTTIMIZZANDO LE SCORTE

Quando cercate e non trovate materiali che ci dovevano essere o trovate quelli che non pensavate di avere, se avete obsoleti da rottamare, un livello di scorte troppo alto o troppi semilavorati in reparto è opportuno che prendiate delle iniziative concrete di organizzazione della gestione dei materiali e del vostro magazzino. Obiettivo del corso è di individuare gli interventi necessari per trasformare il vecchio magazzino in un luogo ordinato, efficiente dotato dei necessari sistemi informatici premessa di crescita e di economie per l’Azienda.

» Corso a catalogo

I PRINCIPI E LE TECNICHE DEL MODELLO PRODUTTIVO LEAN: LA PRODUZIONE SNELLA

Aumento della produttività del 20-30%, riduzione della difettosità del 15-30%, incremento della rotazione dei magazzini da 4 a 5 volte, riduzione dei tempi d'evasione degli ordini anche del 50%; sono questi i risultati che il sistema produttivo "lean - snello" consente di raggiungere. Per applicare con successo le tecniche della "lean production" è necessario realizzare alcuni cambiamenti, paragonabili a delle vere e proprie rivoluzioni, nell'approccio usuale alle attività produttive. L'azienda snella è un approccio alternativo che le aziende possono adottare per rendere la vita estremamente difficile ai propri concorrenti e creare quel valore che i clienti richiedono

» Corso a catalogo

IL RUOLO DEL CAPO REPARTO

Per raggiungere l'efficienza della produzione e per garantire una competitività sul mercato, è necessario che i capi di produzione siano guidati ad interpretare il loro nuovo ruolo all'interno dell'azienda. Il percorso formativo si propone di fornire le funzioni del ruolo nel raggiungimento degli obiettivi aziendali e di sviluppare le capacità gestionali mediante il coinvolgimento delle risorse umane.

» Corso a catalogo

KAIZEN: IL MIGLIORAMENTO CONTINUO

Fornire le metodologie e le conoscenze necessarie per l'attuazione del miglioramento continuo in Azienda. L'abilità di una Azienda nel generare profitto, coincide con la sua capacità di adattare i suoi processi alla domanda e alle aspettative del mercato. Lo strumento chiave che permette l'evoluzione dell'impresa verso gli obiettivi che il mercato continuamente propone, è costituita dalla applicazione continua di una metodologia conosciuta e consolidata. Il KAIZEN, Miglioramento Continuo, definisce come raggiungere questi risultati.

» Corso a catalogo

LA GESTIONE DEI MATERIALI E DELLE SCORTE

Il corso consente di migliorare il sistema di gestione dei materiali e degli stock ottimizzando l'utilizzo delle tecniche di previsione, approvvigionamento e stoccaggio, e permette di assicurare un adeguato servizio al costo minimo. Al termine del percorso formativo si acquisireanno le seguenti competenze: saper scegliere il modello di gestione più idoneo, affrontare e risolvere problemi di stagionalità dei consumi, far fronte ai fabbisogni urgenti, migliorare la comunicazione con le funzioni aziendali clienti della gestione dei materiali e delle scorte per ottimizzare il servizio reso.

» Corso a catalogo

LA MINIFABBRICA PER IMPARARE®: LEAN PRODUCTION GAME.

Una vera fabbrica in miniatura (circa 100 mq) che permette di sperimentare e apprendere nella pratica le logiche e i principi della Lean manufacturing. In un contesto industriale ancora condizionato dagli effetti della pandemia il ruolo della "formazione esperienziale" ritorna ad essere centrale perché favorisce: - la riduzione delle "distanze "che si sono generate tra le persone nell'ultimo periodo, migliorando il senso di appartenenza all'azienda - l'impiego di metodologie motivanti, in grado di supportare l'attualizzazione delle competenze dei partecipanti al fine di realizzare gli obiettivi di sviluppo dell'azienda.

» Corso a catalogo

LE 5S

Il corso ha l'obiettivo di: - Fornire ai partecipanti le conoscenze e le competenze di base del metodo "5S". - Avviare un piano di implementazione delle "5S" in un'area "Pilota". I punti di partenza per la strutturazione del corso "5S" saranno: - L'esigenza specifica segnalata dall' Azienda interessata al miglioramento dell'"housekeeping" dei propri reparti produttivi. - L'individuazione di un reparto o di un'area "pilota" per applicare sul campo il metodo "5S"e verificarne la validità. Si sottolinea che le "5S", nella loro semplicità e concretezza, sono la base di ogni altra metodologia evoluta di gestione della produzione in quanto rappresentano il veicolo più riconosciuto ed efficace di coinvolgimento del personale diretto di fabbrica nel miglioramento della gestione della produzione.

» Corso a catalogo

LE TECNICHE DI ATTREZZAGGIO RAPIDO. INTRODUZIONE ALLA TECNICA SMED

La tecnica Smed (Single minute exchange of die) permette di ridurre sensibilmente i tempi di set up e cambio produzione e in tal modo si aiuta l'azienda a ridurre i lead times di consegna, a migliorare la flessibilità della produzione rispetto alle richieste del mercato (lotti piccoli), a ridurre i costi di produzione, le scorte e l'indisponibilità dei macchinari. La metodologia innovativa proposta presuppone il coinvolgimento attivo del personale di fabbrica chiamato poi ad operare il cambio attrezzature. La riduzione dei tempi di attrezzaggio ha spesso grande importanza per le aziende, non solo per gli aspetti di maggiore evidenza economica, ma anche in relazione alle dimensioni dei lotti di lavorazione ed alla qualità del servizio alla clientela. L'obiettivo del progetto è quello di proporre una metodologia di analisi e di approccio che permetta di conseguire drastiche riduzioni dei tempi di attrezzaggio macchina e di valutazione economica dei limiti di convenienza. Il corso vuole portare i partecipanti ad utilizzare la tecnica SMED nei loro impianti produttivi; in particolare questa tecnica innovativa ridurrà i tempi di set-up degli impianti e permetterà di trasmettere i cambiamenti in produzione evitando o riducendo le controversie ed i tempi persi. Un approccio pratico porterà i partecipanti ad acquisire le competenze per scomporre il ciclo di lavorazione in attività elementari, separare le attività di attrezzaggio da macchina ferma a macchina in movimento, per trasferire le attività di attrezzaggio da macchina ferma a macchina in movimento, per migliorare e ottimizzare le procedure di attrezzaggio con macchina ferma e per adottare una chek list per valutare la corretta procedura di riattrezzaggio. Particolare attenzione verrà conferita alla presentazione di casi concreti che possono presentarsi sul lavoro, seguiti da un confronto sulle principali domande avanzate dai partecipanti. In aggiunta alle ore di aula sono inoltre previsti interventi di affiancamento che consentiranno ai partecipanti di rielaborare, con l'aiuto dei docenti, le ricadute operative delle nuove conoscenze e delle nuove competenze acquisite sul proprio contesto lavorativo e sull'esperienza lavorativa quotidiana. Al termine del percorso formativo verrà sottoposto ai partecipanti un test finale di verifica per l'accertamento delle conoscenze acquisite.

» Corso a catalogo

LEAN MANUFACTURING - STRUMENTI E METODI PER REIMPOSTARE L'AZIENDA IN OTTICA SNELLA

In un contesto in continua evoluzione le tecniche di miglioramento del sistema produttivo devono superare i paradigmi attuali raggiungendo nuovi livelli di performance. Il sistema deve tendere all'eccellenza attraverso ogni sua leva: riduzione dei costi totali, diminuzione dei tempi di consegna, aumento della flessibilità, riduzione degli scarti. Il corso tratta in modo concreto strumenti ed indicatori utili per impostare un modello in ottica lean, che consenta di trasformare le unità produttive in un reale vantaggio competitivo.

» Corso a catalogo

METROLOGIA

Durante il corso verranno presentate e distribuite delle procedure operative che verranno implementate e adoperate durante le prove pratiche e simulate di verifica della taratura di misuratori industriali, dei quali ne verrà elaborato il relativo rapporto di taratura, ed il cui procedimento di verifica potrà così essere facilmente mutuato e trasportato nella propria realtà aziendale nel processo di conferma metrologica della strumentazione prevista dalle norme ISO 9000.

» Corso a catalogo

PIANO STRATEGICO DEGLI ACQUISTI

La funzione acquisti è passata negli anni da servizio di supporto a centro di profitto. Per gestire al meglio questa evoluzione e coglierne tutte le opportunità è indispensabile definire strategie e tattiche che consentano di aumentare i margini, stabilire relazioni durature e di fiducia con i fornitori, tenere sotto controllo negoziazioni e contratti. Il corso fornisce strumenti e tecniche efficaci a migliorare tutte le performance dell'ufficio acquisti.

» Corso a catalogo

PRINCIPI DI GESTIONE DEGLI IMPIANTI INDUSTRIALI

Il corso è volto a fornire le conoscenze di base e a mostrare i principali supporti metodologico-applicativi per l'analisi delle esigenze e la verifica delle prestazioni relativamente alla gestione degli impianti industriali. Il partecipante al corso avrà modo di: - riconoscere i fattori determinanti nei processi di configurazione ed esercizio di un impianto industriale, in funzione dei principi generali di progettazione e gestione dell'impianto stesso; - identificare un problema impiantistico, applicando i principi generali di gestione di un impianto industriale.

» Corso a catalogo

PROGRAMMAZIONE PLC BASE

Obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti le basi della programmazione PLC secondo il linguaggio a contatti.

» Corso a catalogo

TECNICHE DI GESTIONE NEI REPARTI PRODUTTIVI

Il corso nasce dall'esigenza di inquadrare l'azienda nell'attuale scenario, la sua organizzazione, le funzioni, gli obiettivi; di approfondire il legame strategico fra sistema produttivo e mercato, la definizione del valore dei prodotti; vedere il ruolo della produzione, nella sua centralità. Il corso si propone di fornire metodi, strumenti e tecniche di risoluzione dei problemi della produzione al fine del raggiungimento degli obiettivi aziendali e di fornire una visione moderna del ruolo di responsabile di produzione, come chiara consapevolezza della sintesi di competenze: tecniche, organizzative ed economiche orientate a recepire modelli organizzativi più avanzati.

» Corso a catalogo

© 2020 API - Tutti i diritti riservati